INSEGNARE MATEMATICA FREE LANCE

Insegnare matematica da free lance è un lavoro che ti porta ottime soddisfazioni personali ed economiche. Non servono titoli di studi! Solo tanta passione per la condivisione del sapere.

Dall’ amore per la matematica e la voglia di condividere la libertà che questo lavoro offre è nata: INSEGNARE MATEMATICA

Insegnare matematica: un lavoro richiestissimo

C’è estrema carenza di insegnanti di matematica!

Nella scuola pubblica la classe di concorso A28 per insegnare matematica e scienze nella scuola media è tra le più richieste insieme ad italiano! Un posto libero per insegnare su tre, è di matematica!!!

Qui puoi trovare la lista dei posti liberi per insegnare nelle scuole pubbliche per l’anno scolastico 2020/2021.

Ci sono 2840 posti come insegnante di italiano, storia, geografia nella scuola secondaria di I grado, e 2380 posti per matematica e scienze!

Tutti gli altri posti per l’insegnamento si aggirano da poche unità a qualche centinaio.

Per lavorare nella scuola pubblica come insegnante di matematica è necessario possedere la laurea:

a questo link trovi i diversi tipi di laurea che ti permettono di lavorare nella scuola secondaria di primo grado. 

Anche l’insegnante di matematica nella scuola secondaria è molto richiesto, la classe di concorso è la A26. Ecco il link con l’elenco delle lauree che possono accedere al posto di insegnante nella scuola pubblica.

Come insegnante privata c’è altrettanta richiesta poiché moltissime persone hanno un forte blocco verso la matematica e per un insegnante della scuola pubblica è difficile poter dedicare del tempo pomeridiano per dare delle lezioni private.

Perchè c'è così tanta richiesta di insegnanti di matematica privata nel mercato

Come insegnante privata c’è altrettanta richiesta poiché moltissime persone hanno un forte blocco verso la matematica.

Inoltre per un insegnante della scuola pubblica è difficile poter dedicare del tempo pomeridiano per dare delle lezioni private.

La maggior parte delle persone auspica ad una vita da “stipendio fisso”, lasciando quindi molto posto per chi desidera lavorare da Free Lance.

Lavorare da Free Lance richiede una mentalità flessibile ed il giusto mindset: basta formarsi e creare una buona autostima, divertirsi et voilà, il gioco è fatto!

Quali titoli bisogna possedere per lavorare come insegnante free lance?

Non devi possedere nessun titolo accademico.

Nessuno ti verrà a chiedere il curriculum tra i tuoi alunni, ma si accorgeranno ovviamente se tu non conosci la materia.

Tu devi essere cosciente della tua preparazione e deve essere ottima, anche perchè è il tuo lavoro a parlare di te, se fai un buon lavoro un cliente te ne porterà altri e così via. Altrimenti il tuo lavoro non decollerà mai.

Insegnare matematica: sciogliere i blocchi emozionali degli alunni

Come dicevamo moltissime persone hanno un blocco psicologico verso la matematica.

L’insegnante free lance di matematica ha quindi il compito di sciogliere i blocchi emozionali verso la materia, rendendolo un lavoro che va al di là della semplice conoscenza della matematica.

E’ molto importante quindi seguire una serie di regole per mettere a proprio agio l’alunno ed aiutarlo nel creare autostima in se stesso per eliminare i blocchi e lasciare la mente libera di assorbire la materia.

I blocchi emozionali avvengono per varie cause ed il compito dell’insegnante di matematica è di cambiare il mindset dell’alunno.

Aiutare l’alunno a creare una mente Problem Solving è imprescindibile.

Lavorare da Free Lance e Lavorare nella scuola paragonati

Gli aspetti positivi di insegnare matematica da Free Lance sono legati alla libertà ed indipendenza del lavoratore autonomo.

INSEGNANTE di matematica FREE LANCE

Non è oro tutto ciò che luccica, infatti ci sono anche degli aspetti negativi. Sta a te decidere se il gioco vale la candela

INSEGNANTE matematica FREE LANCE paragonato a quello della scuola

Insegnare matematica: un metodo per mantenere l'equilibrio mentale

Insegnare matematica è una vera e propria meditazione.

Nell’era digitale il cervello umano è letteralmente BOMBARDATO di informazioni.

E’ difficile mantenere l’attenzione con conseguenti problemi di ansia diffusa.

Viviamo come se ci fosse un lupo a correrci dietro.

La matematica è un vero toccasana per svuotare la mente. Il tuo cervello non può vagare e riempirsi di paranoie e spazzatura, perché è concentrato sull’esercizio matematico che stai svolgendo.

Perchè la tua mente non può vagare troppo?

Perchè sei l’insegnante e devi essere estemamente concentrato perché la tua professionalità è il punto cardine del tuo lavoro.

Così puoi arrivare con tutti i problemi e la tristezza del mondo, ma quando ti siedi e cominci a fare lezioni di matematica il tuo cervello automaticamente si concentra e dimentica tutte le cavolate.

Insegnare matematica: disegna la tua vita perfetta!

Per me lavorare il pomeriggio come insegnante di matematica è aver trovato lo stile di vita perfetto.

La mattinata libera la dedico allo sport, alla musica o ad altre passioni, mentre il pomeriggio lo dedico al relax ed alla meditazione insegnando matematica e guadagnando al tempo stesso! Non mi pesa per nulla, poiché insegnare matematica giova al mio benessere.

Inoltre insegnando a casa mia, mi posso permettere di offrire un thè ai miei alunni e qualche biscotto. Posso lavorare a modo mio! Mi è capitato anche di prendere la chitarra ed inventare canzoni per imprimere con più facilità nella memoria delle regole matematiche!

Non è un lavoro noioso, ma un lavoro stimolante, poiché il mondo della mente umana è infinito da esplorare, così come lo è il mondo dell’apprendimento.

Puoi utilizzare la vita come una palestra in cui apprendere dagli errori e trasmettere questo sapere ai tuoi alunni!

In aggiornamento! Stay Tuned!

Prossimamente aggiornamenti riguardo:

  1. Promuoversi off-line ed on-line, come 
  2. Migliorare il rapporto con l’alunno
  3. Muoversi fiscalmente
  4. Imparare la matematica
  5. Trovare l’autostima per diventare Free Lance

Puoi trovare già molte informazioni sul video che trovi all’inizio di questa pagina.

Per qualsiasi altra domanda o informazione scrivimi pure a : gennaflorencia@gmail.com

MATTIMATECI

INSEGNARE MATEMATICA CON DIVERTIMENTO

La rubrica per vedere il mondo da un'altro punto di vista

Nel 2016 mi sono ritrovata disoccupata e con un figlio piccolo da mantenere.

Ho passato due mesi a cercare qualsiasi tipo di lavoro in internet e nelle agenzie per il lavoro, senza alcun risultato.

Vivevo ospite a casa dei miei genitori, con la sicurezza che non ce l’avrei mai fatta a ritrovare la mia indipendenza: l’asilo nido costava 500 euro e l’affitto altri 400, mentre uno stipendio normale si aggira sui 1200 euro.

Anche il possesso della mia laurea in chimica farmaceutica non mi portava grandi benefici: lavorare come dottoranda ricercatrice ha un compenso mensile di 1000 euro!

Dopo aver mandato infiniti curriculum, mi chiama un’associazione che si occupa di sostegno allo studio. Mi propongo come docente privata di chimica. Loro stavano invece cercando un’insegnante di matematica.

Ho sempre odiato la matematica, e personalmente non mi sentivo portata per quella materia. Proprio non mi piaceva! Inoltre le mie conoscenze di matematica erano proprio scarse, anzi scarsissime.

Ma in quel momento avevo assoluto bisogno di un lavoro, così accetto, dicendomi che non sarebbe stato poi così difficile!

Invece gli alunni percepirono subito che io di matematica non ne sapevo proprio nulla e dopo due mesi, ovviamente l’associazione mi licenziò.

Quell’esperienza mi aveva comunque fatto capire dell’enorme richiesta di insegnanti di matematica: capisco che insegnare matematica era la strada per la mia indipendenza economica.

Così ho passato le notti a studiare matematica ed ho trovato il coraggio di lanciarmi a lavorare da free lance, promuovendomi da sola e lavorando nel mio salotto.

Il risultato è stato che la mia vita personale e professionale sono enormemente migliorate: ho scoperto nella matematica una maniera per meditare e svuotare la mente.

Inoltre potevo lavorare solo i pomeriggi, dedicando la mattina a fare sport o seguire le mie passioni

Mi sono appassionata di libri e film matematici e della filosofia matematica.

La vita mi ha fatto una bella sorpresa, facendomi scoprire la matematica!

CONDIVIDI QUESTA PAGINA CON CHI POTREBBE ESSERE INTERESSATO, TI BASTA SCEGLIERE DAI BOTTONI QUI SOTTO IL TUO MODO PREFERITO

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on google
Share on whatsapp
Share on email

La prossima settimana in arrivo l’articolo… Perchè non ci devi mettere l’empatia per insegnare ma la simpatia.

Seguimi sui social